Italian - Italy

 

Cerca...

AZ ZINTAN HOSPITAL

 

 

b_350_280_16777215_0___images_stories_news_zintan_t.jpg b_130_80_16777215_0___images_stories_news_zintan_m.jpgb_130_80_16777215_0___images_stories_news_zintan_p.jpg

Nell’aprile 2010 a Prisma Engineering viene commissionata la realizzazione del nuovo “General Hospital”, situato ad Az Zintan City, nel Nord-Ovest della Libia.

 

Per la realizzazione del “General Hospital” di Az Zintan City, PRISMA ENGINEERING ha deciso di implementare il software Autodesk Revit Architecture. Prima di questo progetto, lo studio adottava abitualmente la piattaforma AutoCAD, mentre Revit veniva utilizzato solo per lo studio planivolumetrico degli edifici per essere poi sostituito in fase progettuale dal software AutoCAD.

 

La necessità di disporre di una soluzione che consentisse di gestire rapidamente le modifiche in fase di progettazione e che permettesse di recepire in tempo reale le varianti progettuali, riducendo al minimo i tempi e di conseguenza i costi di elaborazione, ha portato Prisma Engineering ad avvalersi del software Autodesk Revit Architecture. “Di fronte alle grandi dimensioni e alla complessità di questa struttura – spiega Agostinelli - ci siamo resi conto che era necessario utilizzare uno strumento più idoneo e tecnologicamente più avanzato, che ci consentisse di creare modelli in un ambiente integrato CAD/BIM (Building Information Modeling) e di semplificare le operazioni di progettazione, riducendo i tempi di lavoro, ottimizzando le risorse e minimizzando gli errori. Il progetto del General Hospital di Az Zintan City ci è stato commissionato 4 mesi fa e in questo tempo lo abbiamo sviluppato da zero a partire dal concept fino ai minimi dettagli architettonici, strutturali e impiantistici. Oggi stiamo sviluppando tutta la parte esecutiva perché il cantiere è in allestimento e prevediamo di terminare i lavori nel corso dei prossimi 3 anni”.

 

http://www.autodesk.it/adsk/servlet/item?siteID=457036&id=15664682&linkID=454770